martedì 25 settembre, dalle h 17,00 alle h.18,00

PROGETTO GAIA

incontro aperto
per bambini da 6 a 10 anni

Un ciclo di dodici incontri consecutivi a cadenza settimanale
per imparare a prendere cura di se stessi e del pianeta in cui viviamo
attraverso facili tecniche di consapevolezza corporea,
di gioco e movimento, di respiro e meditazione.

Principi e referenti del Progetto Gaia-Benessere Globale
Il “Progetto Gaia-Benessere Globale” è un programma di educazione alla consapevolezza globale e alla salute psicofisica ideato e sviluppato da un’equipe di docenti, professori universitari, educatori, psicologi e medici dell’associazione di promozione sociale “Villaggio Globale” di Bagni di Lucca, che è stato approvato e finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, e che è sostenuto dall’UNESCO, l’agenzia delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura.

Destinatari e dati nazionali
I destinatari del Progetto Gaia-Benessere Globale sono i bambini, ragazzi, giovani e adulti, con particolare attenzione ai giovani disagiati e a rischio. I dati nazionali relativi all’abbandono scolastico, al bullismo, alla differenza di genere e alla violenza fisica e psicologica a bambine e ragazze evidenziano un reale problema le cui radici devono essere ricercate nelle situazioni di malessere sociale ed economico di una società in rapida globalizzazione. Questo malessere si riflette sui bambini e sui giovani di ambo i sessi generando stress, disagio psicosomatico, aggressività, isolamento e depressione; disturbi che l’OMS, l’Organizzazione Mondiale della Sanità, ha definito come le “malattie del nostro tempo”.

Finalità
La finalità del Progetto Gaia-Benessere Globale è di promuovere un programma educativo che ponga al centro lo sviluppo di una consapevolezza globale di sé stessi e del pianeta e che dia le basi etiche, scientifiche e umane per essere cittadini creativi della società globalizzata in cui viviamo.

Gli incontri sono condotti da Isabella Iarusso, formatrice abilitata del Progetto Gaia Network.